Comune di Bologna
 home  |   scrivici  |   novità  |   in primo piano  | 

  

 

 

:: chi, dove e quando

:: pianificazione e governo del territorio

:: come fare per

:: normativa

:: modulistica

:: commissioni

:: link utili

 

 

 

:: agenda web

:: guida agli interventi

:: servizi on-line

 

 

 

:: strumenti urbanistici

:: progetti

:: avvisi e bandi

 

 

 

:: cartografia

:: toponomastica

 

edilizia --> Come fare per...

Pratiche edilizie digitali e Scrivania del professionista - Completamento del processo di dematerializzazione

Con il passaggio dalla carta al digitale è in corso una vera e propria rivoluzione culturale: cambiano le modalità con cui i dati sono comunicati, gestiti, archiviati e cambia il modo di lavorare.
Elemento essenziale è il documento informatico e l'opportunità offerta dalle nuove tecnologie di trasmettere, archiviare e conservare i documenti garantendone l'integrità, la provenienza e la reperibilità.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

COMPLETAMENTO DEL PROCESSO DI DEMATERIALIZZAZIONE DELLE PRATICHE EDILIZIE ATTRAVERSO SCRIVANIA DEL PROFESSIONISTA

Dal 14 ottobre 2014 tutte le pratiche edilizie saranno inviate con Scrivania del Professionista


Ad un anno dall'avvio del processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie (che ha visto la digitalizzazione di CIL, pratiche paesaggistiche e prepareri CQAP) si completa ora il percorso di digitalizzazione:


il rilascio della versione completa della piattaforma Scrivania del Professionista, verrà eseguito lunedì 13 ottobre 2014; nella giornata potranno pertanto verificarsi dei malfunzionamenti o l'impossibilità di connettersi con la piattaforma.

dal 14 ottobre 2014 tutte le pratiche edilizie (intese in senso lato, compresi quindi non solo PDC e SCIA, ma anche pratiche sismiche, progetti impianti, agibilità e valutazioni preventive, comunicazioni e richieste, ecc.)
dovranno essere inviate in modalità telematica per mezzo di Scrivania del Professionista, raggiungibile al seguente indirizzo URL:
https://sportelloediliziaimprese.comune.bologna.it/conedil/SUE.nsf/home?openform


Di conseguenza si completa il passaggio "dalla carta al digitale" e pertanto non saranno più accettate pratiche prodotte in cartaceo;

ciò, non solo in ottemperanza agli obblighi normativi previsti dal C.A.D. - Codice Amministrazione Digitale, dal Testo Unico in materia Edilizia, dal DPR 160/2010 e dalla LR 15/2013, ma anche per dar seguito al percorso concordato e condiviso con i rappresentanti della Regione Emilia Romagna, Ordini, Collegi e Associazioni Professionali nell'apposito Tavolo per la Dematerializzazione delle pratiche edilizie.



In relazione quindi alle mutate esigenze organizzative il Front Office di Sportello Unico per l'Edilizia, a partire dal 3 novembre 2014, rimarrà aperto all'utenza fisica esclusivamente nelle seguenti giornate e orari:
Lunedì, Mercoledì e Giovedì: ore 8.30 - 13 * (il numeratore cessa di erogare i biglietti d'attesa alle ore 12.30)
Giovedì pomeriggio: ore 15,30 - 17,00
Chiuso Martedì e Venerdì (oltre a sabato, domenica e festivi)

Rimane invece sempre aperto Sportello Unico per l'Edilizia on line attraverso Scrivania del Professionista, per l'invio di pratiche edilizie in modalità telematica.



Per un approfondimento sul processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie, è possibile leggere la seguente scheda informativa pubblicata sul sito di Settore:
http://urp.comune.bologna.it/PortaleTerritorio/portaleterritorio.nsf/WebPrimoPiano/8D71A48251D6EDCAC1257BE3003ADD4D?OpenDocument

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Show details for Note storiche del percorso di dematerializzazione:Note storiche del percorso di dematerializzazione:



Il 7 Maggio 2014 si è tenuto un convegno organizzato da Ordini e Collegi Professionali e Associazione di Categoria, nel quale il Comune di Bologna ha fornito un resoconto a consuntivo della fase di prima applicazione delle CIL digitali, ha chiarito alcuni aspetti sul futuro processo di dematerializzazione relativo alle altre pratiche edilizie con Scrivania del Professionista e ha presentato alcune forti novità in senso migliorativo apportate alla piattaforma telematica.


A supporto di tutti i professionisti del territorio che lavorano con lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE) del Comune di Bologna il Settore Servizi per l'Edilizia, con i rappresentanti degli Ordini e dei Collegi Professionali e i tecnici informatici della Regione Emilia Romagna, ha definito quali sono gli elementi essenziali che le pratiche edilizie digitali devono possedere per essere inviate attraverso Scrivania del Professionista.


Gli elementi essenziali, i requisiti, i riferimenti normativi sono raccolti nelle linee guida
CoBo_PraticheEdilizieOnLine.pdf CoBo_PraticheEdilizieOnLine.pdf
Pratiche edilizie digitali e Scrivania del Professionista.pdf
(948 Kb)
Modello di Procura Speciale (aggiornamento al 14.12.2015)
procura speciale.rtfprocura speciale.rtf procura speciale.pdfprocura speciale.pdf
RUE procura speciale.rtf RUE procura speciale.pdf
(735 Kb) (776 Kb)
Manuale operativo per la dematerializzazione delle pratiche edilizie attraverso Scrivania del Professionista
manuale operativo dematerializzazione Scrivania del Professionista.pdf manuale operativo dematerializzazione Scrivania del Professionista.pdf
Manuale operativo dematerializzazione Scrivania del Professionista.pdf
(128 Kb)
Presentazione Dott. Andrea Minghetti:
Dalla carta al digitale
(Convegno del 19.09.2013)
19sett2013_Dalla carta al digitale.pdf 19sett2013_Dalla carta al digitale.pdf
19sett2013_Dalla carta al digitale.pdf
(205 Kb)
Presentazione Dott. Corrado Sartena:
Focus sugli aspetti tecnico-informatici del processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie
(Convegno del 19.09.2013)
Dematerializzazione pratiche edilizie.pps Dematerializzazione pratiche edilizie.pps
Dematerializzazione pratiche edilizie.pps
(1745 Kb)
Seminario 19 settembre 2013: il video
Presentazione Dott. Corrado Sartena:
Invio con Scrivania del Professionista di una CIL (Comunicazione di Inizio Lavori) dematerializzata, in regime di LR 15/2013
(Convegno del 15.10.2013)
CIL dematerializzata da SDP in regime di LR 15_2013 convegno del 15_10_2013.pps
CIL dematerializzata da SDP in regime di LR 15_2013 - convegno del 15_10_2013.pps
(2623 Kb)

CIL dematerializzata da SDP in regime di LR 15_2013 convegno del 15_10_2013.pdf
CIL dematerializzata da SDP in regime di LR 15_2013 - convegno del 15_10_2013.pdf
(1254 Kb)
Esempio di come creare un file multipagina con PDF Architect
Esempio crea multipage PDF.pdf
Esempio crea multipage PDF.pdf
(1645 Kb)
Consuntivo parziale dell'attuazione del processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie
Modulo di dichiarazione relativo all'assolvimento dell'imposta di bollo in via telematica
(all'interno del modulo sono presenti le semplici indicazioni da seguire ed un esempio puntuale)

MATERIALI RELATIVI AL CONVEGNO DEL 7 MAGGIO 2014:

LOCANDINA CONVEGNO 7 MAGGIO 2014
Intervento Dott.ssa Pina Civitella:

TECNOLOGIE PER LA DEMATERIALIZZAZIONE: IL PERCORSO DEL COMUNE DI BOLOGNA
Dott. Corrado Sartena

SCRIVANIA DEL PROFESSIONISTA:
- CONSUNTIVO DELLA FASE DI PRIMA APPLICAZIONE
- NOVITA' INTRODOTTE (SDP 2.0)
Ing. Franco Taddia e Ing. Sandro Lusvardi

SIMULAZIONE INVIO TELEMATICO SCIA ONEROSA
Dott. Andrea Minghetti

SUE E SUAP SI PARLANO
Dott.ssa Caterina Benni

INTEGRAZIONE TRA IL SISTEMA SUAPBO E SCRIVANIA DEL PROFESSIONISTA